Due di denari29/09/2020

Borsa: è crisi di fiducia - Previdenza integrativa

Come emerge dall’indagine di Noto Sondaggi per Il Sole 24 Ore...

  • 0

Come emerge dall’indagine di Noto Sondaggi per Il Sole 24 ORE, nonostante i recuperi degli ultimi mesi, il 55% degli italiani non ha fiducia nell’investimento azionario. Il 64% del campione non ha alcun investimento in corso. Tra chi investe, il 59% si affida anche al risparmio gestito, ma è deluso da costi elevati e poco trasparenti. La puntata parte dal commento a questi dati, proprio in compagnia di Antonio Noto, direttore di Noto Sondaggi. Informazioni utili, anche per la nostra marcia di avvicinamento al Mese dell'educazione finanziaria, della quale parliamo nella seconda parte della trasmissione.  Torna, come ogni martedì, il nostro Alfabeto del risparmio, lo spazio dedicato all’educazione finanziaria. La prima voce che ascoltiamo è quella di Nicola Scaricaciottoli, ex sindaco di Paglieta. Questo piccolo comune in provincia di Chieti è un esempio virtuoso proprio per quanto riguarda le attività di divulgazione e di sensibilizzazione in materia di educazione finanziaria. Raccontiamo queste iniziative segnalando una buona pratica che potrà essere presa come esempio anche da altri comuni italiani.

Proseguiamo con il nostro alfabeto, soffermandoci sulla P di Previdenza integrativa. Il sistema pensionistico pubblico sta ormai inevitabilmente transitando ad un sistema di calcolo di tipo contributivo dell'assegno mensile, sicuramente meno generoso. Per questo fin dall'inizio della vita lavorativa è importante informarsi sullo sviluppo della propria posizione previdenziale e valutare l'opportunità di integrare la pensione di base per migliorare il tenore di vita futuro. Una cultura che, però, fatica ancora ad affermarsi. Ne parliamo con Daniele Previati, Presidente ADEIMF (Associazione dei docenti di economia, degli intermediari e dei mercati finanziari e finanza d’impresa)..

Da non perdere

Noi per voi