Due di denari14/01/2020

Il meglio di

Casalinghe (e casalinghi): è obbligatorio assicurarsi entro il 31 gennaio

Per semplicità molti la definiscono "assicurazione per le casalinghe", anche se la  polizza assicurativa contro gli infortuni domestici   riconosce e valorizza la tutela assicurativa di tutte le persone, donne o uomini, che svolgono a titolo gratuito e senza vincolo di subordinazione un'attività rivolta alla cura dei componenti della famiglia e dell'ambiente in cui dimorano, in modo abituale ed esclusivo. Il premio annuale è di 24 euro e va pagato entro il 31 gennaio. Alfredo Nicifero  vicedirettore centrale rapporto assicurativo di Inail  ha spiegato, intervenendo a Due di denari, in quali casi questa polizza è obbligatoria, quali sono le sanzioni per chi non provvede e quali le rinnovate soglie di copertura in caso di infortuni e loro conseguenze, che giustificano l'aumento registrato negli ultimi due anni dal premio stesso, che fino al 2018 si attestava a 12 euro.

Da non perdere

Noi per voi