0

Umberto Veronesi: uomo, medico e scienziato. In contemporanea con la celebrazione dei funerali laici nel cuore di Milano, a Cuore e Denari ascoltiamo le testimonianze di chi l'ha conosciuto da vicino e ha condiviso sfide, battaglie e successi. Un'occasione per ricordare un grande uomo, ma anche per dare la possibilità a tutti coloro che l'hanno incontrato e apprezzato di lasciare un messaggio, un pensiero o un ricordo. Perché le idee non muoiono mai.
Testimonianze, tra gli altri, di Paolo Veronesi, Direttore della senologia chirurgica dello Ieo; del prof. Alberto Luini, chirurgo senologo in Ieo e più stretto collaboratore di Veronesi; Giovanna Gatti, scrittrice e autrice con Veronesi di numerose pubblicazioni; Monica Guerritore, attrice; Paola Concia, ex deputata e Senior Consultant Sales e Business Development presso la Camera di Commercio Italiana per la Germania. Il tutto con gli interventi in diretta degli ascoltatori che lasciano il loro personale saluto.

Il cognome della madre ai figli - La Corte costituzionale ha accolto il ricorso presentato dalla Corte di appello di Genova sulla possibilità di dare il cognome della madre ai figli, dichiarando l'illegittimità costituzionale della norma, spiega una nota diffusa dalla Corte, «che prevede l'automatica attribuzione del cognome paterno al figlio legittimo, in presenza di una diversa volontà dei genitori». Ricostruiamo l'attuale quadro normativo, le possibilità di cambiamento e le strade che oggi si possono percorrere per dare ai propri figli i cognomi di entrambi i genitori. Intervengono l'avv. Francesca Tosi Ricci e l'avv. Susanna Schivo, legale della coppia il cui ricorso ha portato alla decisione della Consulta.

Da non perdere

Noi per voi