Investire Informati24/03/2022

Investire informati

Torna, come ogni giovedì, l'appuntamento settimanale dedicato a risparmio e investimenti...

  • 0

Torna, come ogni giovedì, l'appuntamento settimanale dedicato a risparmio e investimenti a partire dai temi di attualità. Proprio nel giorno in cui si raggiunge un mese dall'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

Come interpretare i movimenti dei Mercati

Sebbene quella passata sia stata la miglior settimana per le Borse dal lontano novembre 2020, mostrando un certo ottimismo tra gli investitori per i colloqui di pace tra Russia e Ucraina, non bisogna farsi grandi illusioni: le ferite sull'economia saranno serie. Gli analisti fanno a gara tutti i giorni a ridurre le previsioni sul Pil e ad alzare quelle sull'inflazione. E anche i mercati si stanno sempre più tarando su scenari di rallentamento economico se non - peggio del peggio - di stagflazione. Mentre gli analisti si scervellano ogni giorno per spiegare, giustificare e analizzare questi recuperi, forse esiste una spiegazione tecnica che non giustifica totalmente rally così forti ma almeno li spiega in parte: la gigantesca manovra globale di ribilanciamento dei portafogli.
Ne parliamo con Morya Longo de Il Sole 24 ORE

La certificazione EFPA

Parliamo dell'importanza dell'attestazione di un processo di formazione professionale delle figure di Financial Advisor e Financial Planner, .
Ci colleghiamo con Marco Deroma, presidente EFPA Italia, che fa parte dell'European Financial Planning Association. Efpa è un'associazione senza fine di lucro con sede a Bruxelles, che costituisce, a livello europeo, il più autorevole organismo professionale preposto alla definizione di standard e alla certificazione professionale per i Financial Advisors e per i Financial Planners, con più di 60.000 professionisti certificati nel continente.

Mercato immobiliare

Dopo la forte ripresa del 2021 (748mila le compravendite registrate nell'ambito residenziale, con una crescita del 34% rispetto al 2020) il mercato immobiliare italiano sembra destinato ad una nuova fase di contrazione. Ed è possibile che anche la dinamica dei prezzi possa subite un ridimensionamento: i valori evidenzieranno un andamento inferiore a quello dell'inflazione. Lo sostiene l'Osservatorio sul Mercato Immobiliare – Marzo 2022 di Nomisma, rapporto che periodicamente analizza l'andamento del settore immobiliare in 13 mercati intermedi (Ancona, Bergamo, Brescia, Livorno, Messina, Modena, Novara, Parma, Perugia, Salerno Taranto, Trieste e Verona). Ne parliamo con l'amministratore delegato di Nomisma, Luca Dondi .

Da non perdere

Noi per voi