Container25/06/2022

La portualità non si ferma

Dopo due anni caratterizzati dalla pandemia, dalla trasformazione della catena logistica mondiale, dal blocco del canale di Suez

  • 0

Dopo due anni caratterizzati dalla pandemia, dalla trasformazione della catena logistica mondiale, dal blocco del canale di Suez, dall'aumento dei noli e da eventi traumatici come la guerra, il mondo dei porti italiani è tornato a riunirsi e a discutere sul suo futuro. Lo ha fatto a Roma con l'Assemblea pubblica di Assoporti, dal titolo "I porti non si fermano".

Rodolfo Giampieri, presidente dell'associazione che riunisce le Autorità di Sistema Portuali italiane, parla con Massimo De Donato , ai microfoni di Container, delle sfide che sta affrontando questo mondo.

Sostenibilità, PNRR, intermodalità sono le direttrici su cui bisognerà lavorare per potenziare il settore e renderlo più competitivo, nel rispetto dell'ambiente.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi