Container23/01/2021

L'e-commerce e la sfida della distribuzione

Se c'è un settore che non ha subito le ripercussioni economiche della pandemia è quello dell'e-commerce...

  • 0

Se c'è un settore che non ha subito le ripercussioni economiche della pandemia è quello dell'e-commerce. Il 2020 può infatti considerarsi l'anno del commercio digitale; un anno in cui le abitudini di acquisto di milioni di persone in tutto il mondo sono state modificate dalle limitazioni imposte per contenere la diffusione del virus.

Gabriele Di Marzio, presidente di Fedit e AD di Sda(Poste Italiane), spiega ai microfoni di Container, condotto da Massimo De Donato su Radio 24, il trend del settore nel corso degli scorsi mesi.

In Italia, ad esempio, Poste Italiane nel solo mese di dicembre ha movimentato 27 milioni di pacchi, di cui 20 legati al commercio digitale. Nei primi nove mesi dell'anno, la società ha registrato una crescita eccezionale del 52%. Ma fra i beni trasportati in Italia da Poste, attraverso il suo corriere Sda, ci sono anche i farmaci. Nelle scorse settimane è iniziato il trasporto del vaccino Moderna; un prodotto essenziale movimentato rispettando i criteri della catena del freddo per mantenere in tutte le fasi una temperatura fra i – 15 e i – 25 gradi.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi