Cartellone24/07/2021

Cristicchi canta Dante, a Siracusa le Baccanti prendono il volo

Partiamo con Dante e lo spettacolo dalle tenebre alla luce di Simone Cristicchi che guarda al sommo poeta...

  • 0

Partiamo con Dante e lo spettacolo dalle tenebre alla luce di Simone Cristicchi che guarda al sommo poeta e disegna un’ascesa paradisiaca in scena in piazza Duomo fino al 27 luglio alla festa di teatro di San Miniato, in provincia di Pisa, con tour anche ad Agosto.

Proseguiamo a Siracusa alla rassegna della Fondazione del dramma antico. Fino a fine agosto in scena le Baccanti di Euripide per la regia di Carlus Padrissa della compagna catalana La Fura Dels Baus che ha stupito con evoluzioni aeree, un coro sospeso da 32 interpreti dell’accademia del Dramma Antico come ci racconta Antonello Fassari che interpreta Tiresia:

Proseguiamo in Sicilia dove al festival di Gibellina, in provincia di Trapani, va in scena alle 21 del 31 luglio, La notte delle lucciole, per la drammaturgia di Roberto Andò su testi di Leonardo Sciascia letti da Claudio Gioè.

Ci spostiamo a Roma dove fino al 30 luglio, il teatro argentina mette in scena Ubu Re di Jarry che invaderà la platea del Teatro ricoperta interamente di sabbia e trasformata in un arenile suburbano come palcoscenico surreale. Uno spettacolo di Luigi Serafini e Fabio Cherstich.

A Venaria, in provincia di Torino, stasera in scena Da Nome a Nome sul concetto cosmico di metamorfosi con Mariangela Gualtieri.

Terminiamo a Roma con Contatto, esperienza teatrale distanziata ed itinerante in scena fino a domani alle 18 e alle 19.30 l’organizzatore Gianluca Ramazzotti.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi