Il cacciatore di libri29/07/2022

"Strega comanda colore" di Chiara Tagliaferri e "Una piccola questione di cuore" di Alessandro Robecchi

Un romanzo sulla famiglia in cui c'è una nonna, Viviana, che è veramente crudele, attaccata al denaro, che vuole controllare tutto e tutti.La storia viene raccontata dal punto di vista della nipote che ha un solo desiderio

  • 0

Un romanzo sulla famiglia in cui c'è una nonna, Viviana, che è veramente crudele, attaccata al denaro, che vuole controllare tutto e tutti.
La storia viene raccontata dal punto di vista della nipote che ha un solo desiderio: scappare da quel contesto oppressivo e non diventare come sua madre che ha cercato di sviluppare "idrorepellenza" alle parole feroci di Viviana. La protagonista ha veramente una grande sete di libertà, vuole conquistarla a qualunque costo, anche attraverso il denaro, denaro che le è mancato quando era piccola. Per lei la bellezza, i vestiti, le scarpe, le cose apparentemente futili, sono anche un modo per opporsi a quel contesto familiare che pensa più alla morte che alla vita. La protagonista non ha un nome, ma dalle vicende che si descrivono e dai nomi che vengono fatti si intuisce che l'autrice abbia creato un mix fra vita vera e finzione. Il romanzo si intitola "Strega comanda colore" (Mondadori) di Chiara Tagliaferri, autrice insieme a Michela Murgia del famoso podcast "Morgana", diventato anche un libro.

Nella seconda parte "Una piccola questione di cuore" di Alessandro Robecchi (Sellerio). Nei suoi noir con Carlo Monterossi (autore tv prestato alle indagini) Robecchi mette a fuoco le storture della società, le contraddizioni, i meccanismi criminali che a volte coinvolgono persone insospettabili. Stavolta decide, però, di mettere sotto la lente di ingrandimento anche l'amore. E così i lettori seguono le riflessioni di Monterossi sull'amore, ma anche quelle degli altri personaggi come il sovrintendente di polizia Ghezzi, sposato da trent'anni con Rosa, e il collega Carella che finalmente frequenta una donna. Come spesso accade nei romanzi di Robecchi, ci sono due indagini destinate a incrociarsi. Da una parte gli investigatori privati Oscar Falcone e Agatina Cirrielli (insieme a Monterossi) ricevono da un giovane l'incarico di rintracciare la sua donna scomparsa da una settimana. Dall'altra Ghezzi e Carella devono indagare in via riservata sull'omicidio di un uomo considerato un fenomeno della finanza.

Da non perdere

Noi per voi