Il cacciatore di libri01/01/2021

Speciale gialli, thriller e noir

Puntata speciale del Cacciatore di libri dedicata a gialli, thriller e noir...

  • 0

Puntata speciale del Cacciatore di libri dedicata a gialli, thriller e noir. Ormai da qualche tempo è diventata una tradizione: dedicare una puntata al genere letterario amato da molti lettori. Si parte con il nuovo thriller psicologico di Donato Carrisi "Io sono l'abisso" (Longanesi) in cui l'autore intreccia le storie di un serial killer, di una donna piena di sensi di colpa e di una ragazzina vittima delle circostanze, tutte storie ispirate a fatti veri. Poi si va ai personaggi seriali noir che hanno ispirato serie tv: dai Bastardi di Pizzofalcone di Maurizio de Giovanni (ora in libreria con "Fiori" pubblicato da Einaudi) all'Alligatore di Massimo Carlotto, protagonista di dieci romanzi pubblicati da e/o. Fra gli scrittori di noir molto amati dai lettori c'è sempre Alessandro Robecchi, con il personaggio di Carlo Monterossi,  investigatore suo malgrado. L'ultimo romanzo è "I cerchi nell'acqua" (Sellerio), ma nella primavera 2021 arriverà il nuovo. Per la categoria "gialli storici" parliamo di "L'angelo di Monaco" di Fabiano Massimi (Longanesi) incentrato sul presunto suicidio della nipote di Hitler (fu omicidio?) e poi anche di Lorenza Ghinelli che in "Tracce dal silenzio" (Marsilio) racconta una storia misteriosa dell'oggi che affonda le radici durante la Seconda Guerra Mondiale. Per chi ama i gialli ironici uno trittico d'eccezione: Marco Malvaldi con "Il borghese Pellegrino" (Sellerio), Alessia Gazzola con "Costanza e buoni propositi" (Longanesi) e "Teresa Papavero e lo scheletro nell'intercapedine" di Chiara Moscardelli (Giunti).

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi