Il cacciatore di libri28/07/2021

"La felicità degli altri" di Carmen Pellegrino

"La felicità degli altri" di Carmen Pellegrino è un romanzo sull'infanzia negata...

  • 0

"La felicità degli altri" di Carmen Pellegrino (La nave di Teseo) è un romanzo sull'infanzia negata, su come si possono attraversare le ombre, sulla voglia di essere riconosciuti e amati. Con una scrittura elegante e raffinata, con riferimenti alla cultura dell'antica Grecia, al mito e alla religione, Carmen Pellegrino racconta la storia di Cloe, una donna che deve fare i conti con l'abbandono (è cresciuta in una casa famiglia), con la rabbia verso la madre e con il senso di colpa verso il fratellino scomparso da piccolo. Come dice la voce narrante è una storia di anastilosi, tecnica di restauro che rimette gli elementi ritrovati al posto giusto. La storia della ricostruzione di sè attraverso il recupero delle macerie.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi