La bufala in tavola14/04/2019

La famiglia a tavola

  • 0

Anche se per certi aspetti è un pò impegnativo il pranzo della domenica nella versione classica, tradizionale con figli nonni e nipoti o più moderna con gli amici o colleghi non è solo una bella occasione di convivialità, ma anche è un appuntamento rigenerante da tanti i punti di vista. E allora godiamocelo con i consigli della dottoressa Stefania Ruggeri, nutrizionista e autrice di Mamma che fame (Sonzogno)
Proprio nei giorni scorsi è stata presentata a Roma, in occasione del primo Summit Italiano sull'Obesità, la prima edizione dell'Italian Obesity Barometer Report, che ha sottolineato come il sovrappeso e l’obesità siano una minaccia per la salute di 25 milioni di italiani. Anche il Ministro della Salute Giulia Grillo ha preso posizione proponendo una sorta di piano anti obesità con sgravi fiscali per chi vuole dimagrire. Un problema che però non riguarda solo i grandi, ma anche i più piccoli. Al microfono di Nicoletta Carbone i consigli del dottor Giuseppe Morino, Responsabile Unità operativa di educazione alimentare, Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma 
Il cibo non si gusta solo tramite la bocca, ma attraverso la vista, l’olfatto, il tatto e l’udito e c’è una nuova scienza che studia il rapporto tra il cibo e i nostri sensi è la gastrofisica. Ne parliamo con  il prof. Vincenzo Russo, Coordinatore del Centro di Ricerca di neuromarketing Università IULM di Milano
E in chiusura con il dottor Alessandro Saibene, dell’Area Nutrizione Clinica, Unità di Medicina Endocrino – Metabolica, Ospedale San Raffaele Milano, parliamo di cereali integrali.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi