Black Ops06/08/2022

Il delitto Kim Jong-nam

13 febbraio 2017, aeroporto di Kuala Lumpur, Malaysia

  • 0

13 febbraio 2017, aeroporto di Kuala Lumpur, Malaysia: un uomo che sta per imbarcarsi su un volo per Macao viene avvicinato da due donne, che gli versano in faccia un liquido tossico. L'uomo si accascia e muore dopo poche ore: stava viaggiando con un passaporto falso ma si trattava di Kim Jong-nam, fratellastro del dittatore nordcoreano Kim Jong-un. I servizi segreti nordcoreani vengono accusati di aver eliminato un possibile pretendente al potere.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi