#Autotrasporti05/08/2019

Tir e sicurezza stradale, l'appello delle associazioni; in Lombardia un osservatorio sulla legalità

  • 0

Il tamponamento tra tir, avvenuto il 30 luglio a Borgo Panigale con la morte di un camionista e l'incubo di un nuovo disastro ad un anno dall'incidente dell'agosto 2018, ha riproposto drammaticamente la questione sicurezza sulle autostrade legata al transito dei mezzi pesanti.
<E' sempre più urgente il rinnovo delle flotte con l'impiego di mezzi dotati dei più avanzati sistemi di sicurezza, come la frenata automatica di emergenza – è il coro che si leva dai rappresentanti delle associazioni dell'autotrasporto -. Per acquistare nuovi veicoli le imprese devono poter contare su un mercato sano che garantisca adeguate tariffe e non inquinato da forme di concorrenza sleale>. Al nostro microfono il presidente di Fiap, Massimo Bagnoli e il segretario generale di Assotir, Claudio Donati.
In Lombardia prende forma un osservatorio sulla legalità dell'autotrasporto che vuol dire sicurezza sul lavoro come lungo le strade, efficienza dei servizi, un mercato fondato su regole chiare a favore di tutti i soggetti coinvolti. E' il risultato di un patto sottoscritto tra i responsabili della Fai di Milano, Monza Brianza, Lodi e Pavia e i rappresentanti regionali dei sindacati Filt-Cgil Fit-Cisl e Uiltrasporti. Ne parliamo con Claudio Fraconti, di Fai.

Da non perdere

Noi per voi