#Autotrasporti29/08/2016

Divieti per l'autotrasporto, la polizia apre ad un calendario più flessibile

  • 0

Il calendario dei divieti comprende le giornate dell'anno nel corso delle quali il transito dei mezzi pesanti è interdetto. Ad agosto, per esempio, sono state nove. Da tempo il mondo dell'autotrasporto sollecita un approccio diverso alla questione, in sostanza sollecita più flessibilità nell'applicazione dei divieti nel corso dell'anno. Fuori discussione i fine settimana tradizionalmente caratterizzati da un elevato flusso dei veicoli, un discorso diverso riguarda quei mesi durante i quali la circolazione non è particolarmente intensa. Al nostro microfono, il prefetto Roberto Sgalla, capo delle Specialità della polizia, compresa quindi la Stradale, apre ad un sistema di limitazioni più elastico, cioè più tarato sugli effettivi volumi di traffico alla luce anche delle esigenze delle aziende che operano a ciclo continuo e quindi hanno necessità di approvvigionamenti regolari. La posizione e le esigenze degli autotrasportatori sono espresse da Massimo Bagnoli, presidente di Fiap.

In questo numero si parla anche dell'Autobrennero, dove il transito dei mezzi pesanti è in crescita (+8,2 per cento nel primo semestre 2016). Gli autotrasportatori chiedono più aree di sosta, al nostro microfono l'amministratore delegato dell'A-22, Walter Pardatscher.

Spazio poi al fenomeno dei furti di rame dai cavi delle gallerie, un fenomeno che mette a rischio la sicurezza. Ne parliamo con l'ingegner Roberto Mastrangelo della Direzione di Esercizio di Anas.

Da non perdere

Noi per voi