A ruota libera31/05/2020

Bikeconomy e fase due

  • 0

La maggior parte della città europee sta puntando anche su mezzi alternativi come la bicicletta per risolvere i problemi della mobilità urbana nella cosiddetta fase due visto che nei mezzi pubblici gli accessi saranno limitati. Andare in bici in città contribuisce anche a limitare i problemi di inquinamento,a migliorare il nostro benessere psico-fisico, ma ci sono anche vantaggi economici. E a misurarli è lo studio "Costi e Benefici Sociali degli Scenari della Mobilità Post-Lockdown COVID19 in Italia" frutto di una iniziativa congiunta dell'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e dell'Osservatorio della Bikeconomy e in collaborazione con la società neerlandese Decisio. Ne parliamo in questa puntata con l'ambasciatore del Regno dei pesi Bassi Joost Flamand e con il presidente dell'Osservatorio sulla Bikeconomy Gianluca Santilli.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi