A ruota libera18/10/2019

Il meglio di

Pedalare senza fretta: a Ferrara il festival del ciclista lento


La pedalata più lenta del mondo: 5 chilometri in 5 ore. Il record dell'ora alla rovescia: 1313 metri in un'ora. E poi la Granfondo del merendone tra scorpacciate di cappelletti alla zucca e ciccioli di salama da sugo. C'è chi sceglie la bicicletta senza l'ansia da arrivare, senza tempi da rispettare, senza contachilometri e senza cronometri. Solo per il gusto di pedalare, di spizzicare, di sorseggiare, di godere di un tramonto, di un paesaggio o della compagnia di amici. Sono gli amanti del ciclismo lento, gli ultimi, le maglie nere, i pedalatori della domenica che si ritrovano a Ferrara per il Festival del ciclista lento dal 25 al 27 ottobre lungo le strade bianche del delta del Po all'insegna del lento è bello. Pedalate, degustazioni, convegni. L'ideatore è il cantautore e giornalista Guido Foddis. Il momento clou sarà sabato 26 al velodromo d Ferrara quando Bruno Zanoni, storica ultima maglia nera del Giro di Italia tenterà di battere il record del suo ex capitano Giambattista Baronchelli: 1313 metri in un'ora-

Da non perdere

Noi per voi