24 Mattino09/01/2020

L'attualità in mezz'ora

  • 0

Trump frena sull'ipotesi di guerra all'Iran e apre al dialogo con Teheran dopo la notte dei missili su Baghdad. L'Italia prova a rimettersi al centro della questione libica con Conte che organizza un doppio incontro con Haftar prima e poi con Al Serraj, ma se il primo accetta l'invito, l'altro diserta Roma all'ultimo minuto, e le opposizioni vanno all'attacco del presidente del consiglio. Ne parliamo con Stefania Pinna, SkyTg24, e Roberto Arditti, direttore Formiche.net. Poi parliamo della questione smog che è tornata difficile in diverse città italiane del nord, lo facciamo con Alessandro Bratti, direttore generale ISPRA.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi