24 Mattino06/09/2019

I primi passi del Governo

  • 0

In attesa del voto di fiducia alle Camere il Governo ha giurato al Quirinale. Decise le due nomine fondamentali: quella di Riccardo Fraccaro, sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri e quella di Paolo Gentiloni come candidato italiano per la Commissione europea.
Resta alta la curiosità ed attese per la nomina all'Interno dell'ex prefetto di Milano, Luciana Lamoregese, soprattutto su come interpreterà, dopo Salvini, il ruolo del Viminale nella gestione dell'immigrazione.

Da non perdere

Noi per voi