Resta viva la polemica sulla scarcerazione per l'emergenza covid tra gli altri di 376 tra mafiosi e trafficanti di droga. Innescata dalle dichiarazioni dell'ex pm Nino Di Matteo, ora al Csm, il ministro Bonafede ha annunciato, per le mutate condizioni sanitarie, il rientro a breve in carcere dei detenuti sottoposti al regime del 41 bis.
Ne parliamo con Federico Cafiero De Raho, procuratore nazionale antimafia.
Ospite della seconda parte, il ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia. Rapporti con le Regioni, deroghe alla Fase 2 e l'attualità politica i temi in primo piano.
Per la parte sanitaria il punto sui contagi e sulle misure efficaci di prevenzione e controllo dell'infezione con Pierluigi Lopalco, ordinario di Igiene all'Università di Pisa e responsabile del coordinamento regionale emergenze epidemiologiche dell'Agenzia regionale strategica per la salute e il sociale della Regione Puglia.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi