24 Mattino - Le interviste21/01/2021

Rallenta il piano vaccini

Le difficoltà momentanee nella produzione del vaccino...

  • 0

Le difficoltà momentanee nella produzione del vaccino da parte di Pfizer-Biontech costringono i Paesi europei ad un rallentamento del ritmo delle vaccinazioni. A detta del colosso farmaceutico comunque "le consegne nell'Unione Europea torneranno regolari come da programma a partire dalla settimana del 25 gennaio, con un aumento a partire dalla settimana del 15 febbraio, consentendoci di consegnare le quantità di dosi di vaccino previste per il primo trimestre e un quantitativo nettamente superiore nel secondo trimestre".
La Conferenza Stato-Regioni ha deciso per ovviare a qualche criticità ad un riequilibrio delle dosi disponibili su base regionale.
Ne parliamo con Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria.

Si è insediato ieri alla Casa bianca il nuovo presidente degli Usa, Joe Biden. Donald Trump nel discorso di commiato ha ricordato quanto fatto dalla sua amministrazione ed ha salutato con un inconsueto "Arrivederci. Torneremo in qualche modo".
Ne parliamo con Marina Sereni, viceministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

Da non perdere

Noi per voi