24 Mattino - Le interviste25/01/2021

Il meglio di

Sileri (vice Salute): ritardo Pfizer problema superato in prossime ore

Il ritardo dei vaccini Pfizer è "un problema che sarà superato nelle prossime ore e si potrà proseguire con campagna vaccinale". Lo afferma Pierpaolo Sileri, viceministro alla Salute, a 24Mattino. "C'è stata una riduzione nella scorsa settimana e ci sarà per questa, rientra nella norma ma se il ritardo dovesse estendersi per più di due settimane sarebbe un problema non solo per l'Italia ma per l'intera comunità europea". Sileri ha spiegato che "il ritardo di Pfizer è legato alla necessità dell'industria di realizzare dei lavori all'interno delle fabbriche per produrre più fiale, il problema sembra già superato e la Pfizer ha dichiarato che dal primo febbraio si tornerà alla normalità con il recupero delle dosi mancanti". Il vice ministro Sileri ha inoltre ricordato che per ottenere l'immunità dalla vaccinazione serve il richiamo con la seconda dose: "fare una sola dose è un rischio che non prenderei, i vaccini sono stati autorizzati per due dosi e dopo 7/14 giorni inizia l'immunità, proteggere gli anziani con una dose è come non averli protetti". 

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi