202424/04/2020

Telegram e giornali, automazione spaziale, Agritech e David Orban

Per la prima volta Telegram risponde alle richieste italiane dell'Autorità per le Comunicazioni ...

  • 0

Per la prima volta Telegram risponde alle richieste italiane dell'Autorità per le Comunicazioni di rimuovere contenuti pirata su alcuni canali. E anche se poche ore dopo le copie pirata di molte testate italiane sono riapparse su nuovi canali, chi si occupa di questa battaglia per la legalità, esprime moderata soddisfazione perché un primo passo è stato effettuato spiegano Fabrizio Carotti, direttore generale di Fieg; e il commissario di Agcom, Francesco Posteraro.
Ci occupiamo di Agritech, di come la tecnologia sta trasformando il mondo dell'agricoltura e dell'allevamento con Andrea Bacchetti, Direttore dell'Osservatorio Smart Agrifood del Politecnico di Milano e dell'Università degli Studi di Brescia. Intervengono anche Roberto Sarasso dell'Azienda agricola Palestro e Denise Vicino dell'azienda Terre Grosse.
Parliamo poi di spazio perché per la prima volta nella storia un satellite destinato alla rottamazione è stato "riparato" in orbita in modo automatico da un satellite "carro attrezzi" spiega a 2024 Luigi Bignami, giornalista e divulgatore scientifico. Una operazione che apre le porte ad una serie di novità per i prossimi anni.
Torna infine David Orban, fondatore di Network Society Ventures e docente presso la Singularity University, per parlare di come è cambiata la nostra vita digitale, di cosa stiamo imparando e quanto rimarrà.

Da non perdere

Noi per voi