202426/06/2020

Chromebook, Chip e un aiuto per i sordi

Da poche settimane sono ufficialmente disponibili anche sul mercato italiano...

  • 0

Da poche settimane sono ufficialmente disponibili anche sul mercato italiano i computer basati su ChromeOS, lanciati da Google nel 2011 con il nome di Chromebook, e prodotti da diversi marchi come Acer, Asus, HP e Lenovo. Per quali usi possono essere adatti e per quali utenti? Enrico Pagliarini ne parla con Gianfranco Giardina, direttore di Dday.it.

Ci occupiamo anche di chip, della loro progettazione, produzione ed evoluzione dopo che Apple ha annunciato che entro fine anno i Mac abbandoneranno i processori Intel e utilizzeranno silicio progettato internamente. Come funziona il processo di design e produzione? Ne parliamo con Emiliano Consani, responsabile della divisione ricerca e sviluppo della Microtest

Parliamo anche di KitMe, un sistema in grado di rilevare suoni e vibrazioni e ricevere un avviso in tempo reale, direttamente al proprio polso. Ne parliamo con Alessandra Farris, uno dei fondatori di IntendiMe, start up italiana che punta al mercato delle persone sorde e con deficit uditivo, che ha da poco annunciato un investimento da 2.3 milioni di euro dal fondo VV3TT.

E come sempre le notizie di tecnologia più interessanti della settimana nelle nostre Digital News.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi