Il difficile ruolo dell'Italia nel mercato dell'arte | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il difficile ruolo dell'Italia nel mercato dell'arte

Che ruolo può avere l'Italia di oggi nel mercato dell'arte? - si chiede Casimiro Porro, il fondatore di Finarte, prima e principale casa d'aste italiana, nel suo libro"Per le strade dell'arte. Ricordi e riflessioni di un protagonista tra mercato e istituzioni" (Skira, 192 p., € 25,00). L'Italia è il paese il cui patrimonio artistico è stato maggiormente saccheggiato nel corso dei secoli. Questo, assieme a una certa carenza culturale, a norme arcaiche e ad un'eccessiva diffidenza, rendono il nostro mercato diverso da quello degli altri paesi Ma è davvero così necessario tutelare il patrimonio artistico italiano, impedendogli di andare a finire nei musei stranieri? - si chiede provocatoriamente Porro. Ormai quello che è stato fatto è stato fatto, recuperare è difficile, e in attesa che nascano altri artisti di qualità internazionale, sarebbe forse più utile attuare una seria politica di mercato - conclude Porro.

RECENSIONI
"La grande letteratura a fumetti n° 9. Notre-Dame de Paris di Victor Hugo" di Claude Carrè, Jean-Marie Michaud
(Mondadori Comics, 56 p., € 7,90)

"Notre-Dame de Paris" di Victor Hugo
(Feltrinelli, 528 p., € 11,00)

"Notre-Dame de Paris" di Victor Hugo
(Newton Compton, 416 p., € 4,90)

"Notre-Dame de Paris" di Victor Hugo
(Rizzoli, 542 p., € 11,00)

"Caravaggio. La grazia" di Milo Manara
(Panini 9L, 64 p., € 16,90)

"Le ultime parole di Gesù" di Angelo Comastri
(Edizioni San Paolo, 176 p., € 15,00)

"Gesù. Un pellegrinaggio. Dalla Galilea a Gerusalemme" di James Martin
(Edizioni San Paolo, 272 p., € 25,00)

"Gerusalemme" di Pierre Loti
(Tarka edizioni, 224 p., € 16,00)

"Breve storia della questione antisemita" di Roberto Finzi
(Bompiani, 240 p., € 12,00)

"La barzelletta ebraica" di Devorah Baum
(Einaudi, 144 p., € 12,00)

IL CONFETTINO
"Poppy & Sam. Caccia alle uova di Pasqua"
(Usborne, 12 p., € 8,00)

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast