ISAAC-AMD: il sistema antisismico che reinventa il pendolo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

ISAAC-AMD: il sistema antisismico che reinventa il pendolo

In cima al grattacielo Taipei 101 c'è una grande sfera sospesa, pesante 900 tonnellate, che ha una funzione antisismica. Quando arriva una scossa sismica questo massiccio pendolo inizia a oscillare assorbendo buona parte dell'energia del sisma finendo, in pratica, per oscillare al posto dell'edificio.
La tecnologia ISAAC-AMD, di cui parleremo stasera a Smart City, riprende questo principio ben noto ma difficile da usare nella pratica a causa delle enormi masse necessarie, e grazie a un escamotage lo rende applicabile su larga scala. Il concetto è semplice, al posto di grandi masse che oscillano lentamente, ISAAC-AMD usa masse molto più piccole che vengono mosse molto più rapidamente grazie a un sistema attivo. L'idea è valsa alla start-up ISAAC i primo posto agli Everis Award, competizione che premia progetti innovativi in grado di generare un cambiamento positivo nella società.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast