Ilva: l'accordo è totale | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Ilva: l'accordo è totale

Anche a Taranto gli operai Ilva dicono sì all'ipotesi di accordo sottoscritto dal Ministero dello sviluppo economico con Arcelor-Mittallo scorso 6 settembre. Si riparte da questo 93% per ricostruire un futuro più solido dal punto di vista del lavoro e dell'ambiente, soprattutto per i lavoratori della sede tarantina. Ospitiamo ai nostri microfoni il commento del segretario generale dei Metalmeccanici Fim-Cisl Marco Bentivogli.

Comincia oggi la Settimana Europea della Mobilità e noi la celebriamo con il testimonial FIAB per la giornata nazionale "Bike to work" Riccardo Iacona, conduttore di Presa diretta e grande pedalatore. Ma scomodiamo anche il nostro corrispondente francese Leonardo Martinelli per farci raccontare una buona notizia che arriva da Dunquerke dove il sindaco socialista Patrice Vergriete ha appena reso gratuito il trasporto pubblico per i suoi duecentomila cittadini.

Andiamo poi in Campania dove è nata "La Banca della Terra" costituita da terreni a vocazione agricola di proprietà della Regione e di altri enti pubblici, non utilizzabili per finalità istituzionali e che saranno assegnati a giovani iniziative imprenditoriali. Ci racconta tutto Franco Alfieri, capo della Segreteria della Presidenza della Regione e fautore dell'iniziativa.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast