Padri casalinghi contro gli stereotipi | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Padri casalinghi contro gli stereotipi

In apertura intervistiamo Fiorenzo Bresciani, presidente AsUC - Associazione Italiana Uomini Casalinghi, che ci racconta come le faccende di casa possano essere uno strumento di lotta per la parità di genere e per il rispetto dell'ambiente.
Ha appena ricevuto la Medaglia dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana "per lo straordinario esempio di generosità e solidarietà che lo ha visto adottare otto giovani etiopi rimasti orfani in seguito alla guerra civile". Si chiama Roberto Crippa ed è ospite dei Padrieterni.
Francesca Tasso ci parla della mostra "Il meraviglioso mondo della Natura" al Palazzo Reale di Milano e di un percorso di visita adatto a padri e figli. Massimo Baroni, invece, presenta la personale di pittura di sua figlia Alba Chiara, uccisa a 22 anni dal fidanzato. Un modo per raccogliere fondi per le donne vittime di violenza e per realizzare almeno uno dei sogni interrotti della giovane.
Questa settimana ospite d'eccezione è il padre vip Carlo Conti.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast