Le donne non leggono le mappe stradali, gli uomini non sono multitasking, è cosi? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Le donne non leggono le mappe stradali, gli uomini non sono multitasking, è cosi?

Ci hanno sempre raccontato che il cervello femminile e quello maschile sono diversi, ce lo dicono da sempre adducendo esempi ad hoc per rafforzare la teoria: le donne non sanno leggere le mappe stradali, gli uomini non sono multitasking e cosi via. E' una bugia bella e buona. Lo sostiene a gran voce la neuroscienziata, professoressa all'Aston University di Birmingham, Gina Rippon, che ha appena pubblicato "The gendered Brain". Ne parliamo con il prof. Alessandro Strumia dell'Università di Pisa finito nell'occhio del ciclone per aver negato nel corso del convegno "Teorie delle alte energie e gender" che ci fosse un problema di discriminazione delle donne nel mondo della ricerca scientifica, la scienziata Amalia Ercoli Finzi, Alessandra Bizzarro neuropsichiatra del Policlinico Gemelli di Roma ed Erika Leonardi, consulente e formatore su temi aziendali.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast