Serge Dorny, un innovatore legato alla tradizione | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

Serge Dorny, un innovatore legato alla tradizione

Da quando sono diventato sovrintendente del teatro dell'Opera di Lione, ho sempre cercato di rappresentare i grandi capolavori del repertorio operistico, ma al tempo stesso cerco di fare conoscere opere poco rappresentate, a volte anche dimenticate, ma che meritano la nostra attenzione - spiega Serge Dorny, sovrintendente dell'Opera de Lyon. Cerco soprattutto di promuovere l'opera di oggi e le sue nuove creazioni: commissionare nuove opere è una missione che ci autorizza a proporre anche le opere più conosciute - continua Dorny. Da quindici anni alla guida dell'Opera de Lyon, e prossimo sovrintendente, dal 2021, della Bayerische Staatsoper di Monaco, Dorny si è sempre distinto sia per il coraggio e l'originalità nella scelta del repertorio, sia per la capacità di scoprire nuovi talenti nella direzione d'orchestra.
I brani che ascoltiamo in questa puntata sono l'Ouverture dal "Guillaume Tell" di Rossini, con l'Orchestra del Teatro dell'Opera de Lyon diretta da Daniele Rustioni e il ‘Lamento di Didone' da "Dido and Aeneas remembered", una rivisitazione dell'opera "Dido and Aeneas" di Henry Purcell con l'aggiunta di improvvisazioni jazz composte dal chitarrista finlandese Kalle Kalima. A dirigere l'orchestra in questo caso è Pierre Bleuse.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast