Chailly: è importante seguire le tracce della grandezza della musica di Puccini nella sua prima versione | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

Chailly: è importante seguire le tracce della grandezza della musica di Puccini nella sua prima versione

Il prossimo 31 marzo verrà rappresentata per la prima volta al Teatro alla Scala di Milano, la prima versione di Manon Lescaut di Giacomo Puccini, quella andata in scena a Torino nel 1893. Iniziato nel 2015, il progetto Puccini di Riccardo Chailly propone una rilettura delle opere principali del compositore, alla luce di un lungo lavoro di ricerca sulle partiture originali.
È importante seguire le tracce della grandezza della musica di Puccini nella sua prima versione - commenta Riccardo Chailly, Direttore musicale della Scala. Questo non significa escludere le versioni successive, ma rappresenta un dovere di conoscenza e di arricchimento per una musica che non finisce mai di stupire. Significa intraprendere un percorso infinito di studi e di ricerca per un autore che ha influenzato diverse generazioni di compositori - conclude il Maestro.
I brani che ascoltiamo in questa puntata sono il "Piano Concerto n° 3 op. 30" di Rachmaninov, eseguito da Marta Argerich con la Radio-Symphonie Orchester di Berlino diretta da Riccardo Chailly (cd Decca); ‘In quelle trine morbide' e "'Sei tu che piangi' dalla "Manon Lescaut" di Giacomo Puccini, interpretati da Kiri Te Kanawa e José Carreras con l'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna diretta da Riccardo Chailly (cd Decca).

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast