Un contratto sentimentale per la tenuta della coppia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Un contratto sentimentale per la tenuta della coppia

In Italia sempre si proclama sempre più l'urgenza di salvare l'unità e l'integrità della famiglia, della coppia, dei legami affettivi.
A distanza di un anno esatto, sottoponiamo nuovammente ai nostri ascoltatori un contratto salvacoppia articolato in otto clausole. Vediamo chi è disposto a sottoscriverlo oppure a modificarlo Le parti stabiliscono che la loro relazione debba essere regolata dalle seguenti condizioni:
1- Il rapporto deve essere considerato a termine per la durata di un anno. Nessuna delle parti allo scadere avrà diritto a rivendicare alcunché.
2 - Il rapporto potrà essere rinnovato alla scadenza con il consenso di entrambi. Se una delle parti alla scadenza decide di non rinnovare la relazione l'altro dovrà accettarlo senza condizioni.
3 - La frequenza delle intime dazioni prevede un minimo sindacale di un incontro carnale a settimana e un massimo esigibile di cinque incontri. Verranno fatte eccezioni solo dietro presentazione di certificato medico.
4 - Nessuno dei contraenti può essere obbligato a dormire con l'altro, tanto meno a convivere tutti i giorni sotto allo stesso tetto.
5 - In caso di tradimento il tradito è autorizzato a piena reciprocità con maggiorazione di uno a tre. Ogni tradimento conferisce un buono per tre tradimenti da consumare nell'arco di due settimane. I buoni tradimento
scaduti non hanno validità.
6 - Le questioni di ordine economico esulano dal contratto sentimentale e
non possono minimamente condizionarlo.
7- I due contraenti si impegnano a non coinvolgere mai e in nessuna occasione le rispettive famiglie di origine nelle materie regolate dal presente
contratto sentimentale.
8 - Nessuno dei due contraenti potrà essere costretto a partecipare con i familiari della controparte o con la controparte stessa a feste di compleanno, battesimi, cresime, prime comunioni, matrimoni, commemorazioni funebri. Come pure Natale, Pasqua, Ferragosto e feste civili.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast