Soldado arriva in italia dopo il successo americano | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Soldado arriva in italia dopo il successo americano

Apriamo l'ora di cinema di Radio24 con un film francese: "Sogno di una notte di mezza età". Daniel (Daniel Auteuil) e Patrick (Gérard Depardieu) sono amici di vecchia data che si trovano in una situazione surreale quando Patrick si presenta con la sua nuova bellissima fidanzata.

Gli ascoltatori de La Rosa Purpurea hanno votato sulla pagina di facebook per "Il verdetto": un thriller legale dove vita privata e vita professionale si incastrano con difficoltà quando la protagonista Fiona May, giudice dell'Alta Corte britannica, si trova di fronte ad un difficile caso.

Volfango De Biasi porta nelle sale "Nessuno come noi": una commedia romantica italiana con protagonisti Alessandro Preziosi e Sarah Felberbaum, due docenti con una storia d'amore pungente.

Il secondo film più votato dal pubblico del programma è "Le ereditiere", primo film per il regista Marcelo Martinessi. Ana Brun, vincitrice dell'orso d'argento per la migliore attrice, e Margarita Irun sono le ereditiere dell'ormai decaduta borghesia che dovranno arrangiarsi per potersi rialzare da una difficile situazione finanziaria.

Arriva in italia dopo il grande successo in america il film "Soldado". Sequel di Sicario che mantiene i protagonisti Benicio del Toro e Josh Brolin, ma con la nuova regia italiana di Stefano Sollima, che abbiamo intervistato.

Chiudiamo con l'intervista a Claudio Simonetti, compositore, musicista e fondatore del gruppo Goblin, che da decenni accompagna il regista Dario Argento con le tipiche musiche progressive rock. Questa sera Claudio Simonetti aprirà la terza stagione di Mangiamusica con "Brividi d'Argento", uno spettacolo tra musica e cinema colorati d'Argento.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast