La nuova class action | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La nuova class action

I nostri Due tornano alla base dopo la tre giorni di "full immersion" al Salone del Risparmio, che - per quanto all'insegna della sostenibilità - è stata tanto ricca e interessante quanto impegnativa. I temi che Debora e Mauro ritrovano negli studi di Radio 24 per quest'ultima puntata della settimana non sono, però, certo da meno.

 

Si parte dal carrello della spesa degli italiani, che analizziamo alla luce degli ultimi dati Istatnel quarto trimestre 2018 il potere d'acquisto delle famiglie è diminuito, con un calo dello 0,5% rispetto al terzo. Nello stesso periodo il reddito disponibile lordo delle famiglie consumatrici è diminuito dello 0,2%. Ci colleghiamo con Marco Pedroni, presidente di Coop Italia.

 

Il secondo approfondimento è dedicato alla class action, dopo che con un'ampia maggioranza l'Aula del Senato ha dato disco verde alla riforma di questo istituto. Il disegno di legge, 7 articoli in tutto, modifica l'attuale disciplina per intraprendere un'azione legale collettiva in caso di danno subito collegialmente, "spostandola" dal Codice del consumo al Codice di procedura civile, con una portata più ampia. Cerchiamo di capire nel dettaglio cosa cambierà per i consumatori con l'aiuto di Ivo Tarantino – responsabile media relations per Altroconsumo – e di Valentina Maglione del Sole 24 ORE.

 

Tra le notizie di "denari" in apertura ci soffermiamo con la doverosa atenzione sulla vicenda - più unica che rara, ma forse non così rara come puà sembrare - del cliente che dopo aver richiesto un numero di telefono per una linea privata  si è visto assegnare prima il numero di una ex pizzeria e poi di una concessionaria d'auto fallita, con tutte le conseguenze che si possono immaginare.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast