Mutui alla prova dello spread | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Mutui alla prova dello spread

La volatilità, per non dire costante crescita, dello spread tra BTp e Bund avrà un impatto sulle rate dei mutuatari? Una domanda che è più che logico porsi in questa fase e che torniamo a farci anche noi di Due di denari.
Facciamo il punto della situazione con Roberto Anedda, direttore marketing di Mutuionline.it.
Nel frattempo Adiconsum rileva con preoccupazione che l'operatività del Fondo prima casa istituito con legge 147 del 27 dicembre 2013 con una dotazione di 600 mln di euro sta terminando le proprie disponibilità finanziarie, stanziate con l'obiettivo di agevolare l'accensione di un mutuo prima casa rischia di esaurirsi. Ne parliamo con il vicepresidente Danilo Galvagni.
In apertura di puntata presentiamo "IL QUADERNO DEI SOLDI e le schede per la redazione del bilancio familiare", il nuovo lavoro editoriale dell'Associazione di Volontariato Migranti e Banche, ideato per promuovere l'educazione finanziaria nelle famiglie e per migliorare la gestione delle entrate e delle uscite in ambito domestico. Interviene Marco Marcocci – Associazione di Volontariato Migranti e Banche.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast