Caro gasolio, per le imprese l'aggravio di costi sfiora il 7 per cento | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Caro gasolio, per le imprese l'aggravio di costi sfiora il 7 per cento

L'instabilità dei prezzi dei carburanti registrata nell'ultima decade di aprile pesa sui bilanci delle aziende di autotrasporto. <Il costo del gasolio già rappresenta circa il 30 per cento del totale - dice al nostro microfono Patrizio Ricci, presidente di Cna Fita -. Con questi aumenti l'aggravio sfiora il 7 per cento. In Italia è poco diffusa la pratica a rendere le tariffe dei servizi variabile rispetto al prezzo del carburante>.
In Campania cresce la paura da parte degli autotrasportatori dopo il ferimento a colpi di pistola di un piccolo imprenditore nel corso dell'assalto al suo furgone. L'episodio è avvenutola scorsa settimana a Cardito, a nord di Napoli, come ci racconta Angelo Punzi, segretario regionale di Fai Campania.
In Italia la quota di merci trasportate attraverso acque interne, cioè i fiumi, è molto bassa anche rispetto ad altri paesi europei. Da tempo si parla di intervenire con massicci investimenti lungo il Po. Nelle scorse settimane , la Coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo, Iveta Radicova ha visitato due importanti infrastrutture del nostro sistema idroviario: il porto di Mantova Valdaro e la nuova conca di navigazione di Isola Serafini. Ne parliamo con Luigi Mille, direttore di Aipo, l'Agenzia interregionale per il Po.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast