Spyware su WhatsApp - Traduzione automatica - Fibra | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Spyware su WhatsApp - Traduzione automatica - Fibra

Nei giorni scorsi WhatsApp ha reso nota una vulnerabilità nella chiamata vocale della sua applicazione di messaggistica che permetterebbe agli hacker di installare software di sorveglianza sugli smartphone non aggiornati. Quali sono le reali dimensioni del fenomeno? Lo chiediamo ad Andrea Zapparoli Manzoni, esperto di cybersecurity e a capo del team di sviluppo di Crowdfense.
I software di traduzione automatica che abbiamo anche sui nostri smartphone sono affidabili? Abbiamo fatto un test per provare sul campo Google e Microsoft translator (entrambi su app e su smartphone) e Pocketalk, uno strumento hardware dedicato alle traduzioni. Grazie alla collaborazione dell'Università Cattolica di Milano, Enrico Pagliarini ha chiacchierato con cinque esperti linguistici: con Patrizia in francese, Sciaomi in cinese, Elisa in arabo, Beate in Tedesco e Natasha in Russo. In questa puntata raccontiamo e vi facciamo ascoltare i risultati di questo "esperimento".
A che punto è la diffusione della fibra ottica in Italia? Ne parliamo con Simone Bonannini, direttore commerciale e marketing di Open Fiber.
E, come sempre, le nostre digital news.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast