I lavori di domani 18/10/2020

Giacomo Romani, e commerce specialist

  • 0

Giacomo Romani è CEO e CMO di Koala Babycare, startup pesarese specializzata in e-commerce di prodotti per neonati e donne in gravidanza. Realtà che, in soli tre anni, ha registrato una crescita continua a molti zeri. Giacomo, 32 anni, dopo una laurea in ingegneria civile e un master in ingegneria strutturale alla Columbia University di New York, decide di dedicare sempre più spazio al marketing digitale, sua grande passione, e di creare un'impresa di e-commerce: nel 2017 nasce così Koala Babycare, fondata insieme all'amico e compagno di studi Emil Ninni, oggi CFO e CLO della società. Il punto di partenza è lo studio della plagiocefalia neonatale, anormalità cranica caratterizzata da un appiattimento unilaterale della regione occipito-parietale. Ed ecco il primo prodotto, Koala Perfect Head, un cuscino in grado di prevenire la malformazione: unico sul mercato, è stato un successo immediato, cui sono seguiti altri prodotti, tutti accolti con un grande riscontro commerciale. Per raggiungere questi risultati, i due fondatori, da puri ingegneri sono diventati e-commerce specialist, imparando le dinamiche di questo mercato e del marketing mum & baby care, segmento delicato e complesso. Usando Amazon come unico canale di vendita, nel 2017 e 2018 Koala Babycare è riuscita a raggiungere tutta Europa: il gigante web si occupava di spedizioni e gestione pagamenti, consentendo ai fondatori di focalizzarsi sulle attività chiave, quali ricerca e sviluppo dei prodotti (certificati e ideati in sinergia con medici), marketing e approvvigionamento merci. In breve, Giacomo ed Emil sono riusciti a lasciare il loro impiego per dedicarsi completamente alla startup. Oggi il brand ha anche il proprio canale di e-commerce in Italia e all'estero (Germania, Spagna, Francia e Inghilterra) e sta ampliando il proprio organico, attualmente di quindici persone. I numeri parlano da soli: un fatturato di due milioni di euro nel 2019 (che si prevede di triplicare nel 2020), 18mila unità vendute al mese, 88mila visitatori al sito ogni mese. Quella di Koala Babycare è una storia che racchiude in sé il sogno imprenditoriale, la voglia di crescere, di farcela partendo da zero, e la volontà di fare qualcosa di utile per gli altri. Di trovare una soluzione a un problema.

Siti app e link utili
koalababycare
facebook.com/Koalababycare
instagram.com/koalababycare

E-commerce specialist
L'e-commerce specialist è esperto nell'ideazione di strategie di vendita digitale, un ruolo chiave per la gestione e il coordinamento di tutte le attività riguardanti il commercio elettronico. È una figura in grado di sviluppare soluzioni per la vendita online di prodotti e/o servizi, dotato sia di competenze informatiche sia di abilità in campo commerciale. Le responsabilità di un e-commerce specialist sono molte e varie, dalla progettazione di un e-store all'usabilità del sito web, dalle politiche di vendita ai metodi di pagamento, fino all'analisi dei comportamenti d'acquisto. Gestire e organizzare un progetto di e-commerce significa quindi avere competenze trasversali e totale padronanza degli strumenti di web marketing, da Google Analytics alle campagne Adwords, dall'e-mail marketing alla SEO. Un e-commerce specialist, inoltre, deve rapportarsi con i responsabili di tutte le divisioni aziendali amministrazione, logistica, marketing, customer care: deve infatti informarsi e aggiornarsi continuamente sui trend di vendita, conoscere le modalità di gestione del magazzino, scegliere il canale distributivo più adatto. Gli attrezzi del mestiere Gli strumenti più utili per un e-commerce specialist sono i tool di monitoraggio delle attività dell'e-shop, così come quelli per profilare i comportamenti dei clienti. Studiare il funnel di vendita, analizzare i report, stabilire gli obiettivi di conversione, lavorare sugli indicatori di performance (KPI).

  • Puntate precedenti

Noi per voi