I lavori di domani 05/07/2020

Alberto Giusti - Le professioni del Rinascimento Esponenziale

  • 0

Alberto Giusti dopo il conseguimento della laurea in ingegneria gestionale al Politecnico di Torino ha fondato e gestito alcune internet company in Italia, Stati Uniti, Inghilterra e Svizzera e si è occupato di consulenza strategica e formazione in ambito Digital. Attualmente collabora con società profit e organizzazioni non profit italiane e estere occupandosi di business modelling online e piani strategici di sviluppo Digital continuando in parallelo l'attività di business angel in startup (Digital Strateghi, Martech, Bio-informatica, Internet of things, Digital games, Crowdfunding). È uno dei fondatori del movimento Digital Building Blocks per la trasformazione digitale dei manager italiani. É Director dell'European Crowdfunding Center. È uno dei fondatori del movimento Rinascimento Esponenziale (Guilds42) per la transizione del mondo al futuro digitale. Nel novembre 2006 ha pubblicato il suo libro: «E-commerce in Cina - Come vendere online il made in Italy», nel 2014 il secondo: «Crowdfunding - Dai sogni ai soldi», nel 2016 il terzo: «Guida per manager nell'era digitale. Il metodo Digital Building Blocks», nel 2018 il quarto: «Digital Tailor. Modelli sartoriali per professionisti social e digital» e nel 2020 il quinto «Il chief digital officer come direttore d'orchestra. Immagina, ispira, abilita, la digital transformation in azienda».

Le professioni del Rinascimento Esponenziale
La Digital Transformation richiede una mentalità del tutto nuova. La tecnologia infatti altro non è che un potente attivatore; come lo furono la stampa, l'energia elettrica o il vapore in altri periodi storici. Non resero solo macchine più performanti ma cambiarono radicalmente il modo di vivere, di lavorare, di informarsi ad esempio. Occorre quindi, parlando di digital transformation, una cultura che accetti le motivazioni del cambiamento e processi aziendali intuitivi che colleghino persone e sistemi. Purtroppo, la tecnologia è in grado di aiutare solo se l'evoluzione richiesta va a toccare anche le strutture organizzative, l'approccio strategico, i processi interni, la cultura aziendale, i KPIs, le persone e i sistemi. Affrontare questo tipo di trasformazione è molto più complesso perché significa soprattutto partire da un cultural shift, ovvero da un cambio di mentalità ed un nuovo approccio culturale in grado di superare le comprensibili resistenze che incontreremo. Questo ha generato delle opportunità imbarazzanti per chi vuole essere un attore nel nuovo mondo e lavorare usando i nuovi potenti strumenti digitali. Il successo economico di queste persone che guadagnano anche più di dieci volte rispetto ai loro coetanei è una conseguenza.

  • Puntate precedenti

Ascolta anche

Noi per voi