Vaccini diritto o dovere? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Vaccini diritto o dovere?
Notizie | GR24

Vaccini diritto o dovere?

di Anna Migliorati

Audiostrip:
  • GR24 Vaccini diritto o dovere?
    Rating:

Il dialogo, certo, è sempre la via giusta. Bisogna parlare con le famiglie. Ma proviamo a guardare la medaglia da un altro lato.
Cosa distingue una società da un gruppo di singoli? Il fatto di saper fare gruppo e quindi difendere il più debole. Ecco perché nella vicenda dei vaccini qualcosa continua a non tornare. La teoria del gregge parte da questo presupposto: chi può si immunizza perché chi non può non sia a rischio. I tanti difendono il debole, appunto. E questa è una delle basi della nostra società. Dall'altra c'è l'autocertificazione, vale a dire la fiducia dello Stato nel singolo: se dici che sei vaccinato, ti credo.
Tutto bene, fin qui.
Ma se il diritto a non vaccinarsi prevale, quando un bimbo malato deve cambiare lui classe a scuola perchè i suoi stessi compagni decidono di non difenderlo. O quando un genitore autocertifica il falso mettendo a rischio qualcuno. Allora, regge ancora l'idea che viviamo in una società che difende i più deboli?
La vicenda dei vaccini, al di là delle implicazioni mediche o politiche, sta facendo riflettere. Parafrasando : conta più cosa il Paese sta garantendo a noi, o cosa ciascuno di non è pronto a fare per il Paese, ciò per tutti gli altri con cui conviviamo noi o i nostri figli?

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti