12/11/2018

Ronaldo e Higuain: le sliding doors di Milan-Juventus

Ronaldo che firma il raddoppio, Higuain che sbaglia il rigore ...

  • di Dario Ricci

Ronaldo che firma il raddoppio, Higuain che sbaglia il rigore del possibile pareggio e alla fine viene espulso per proteste. Milan-Juventus è tutta nella notte dei suoi due protagonisti più attesi. Vincono 2 a 0 in bianconeri coi gol di Mandzukic in avvio e CR7 nel finale. Nel mezzo il Pipita fallisce il rigore assegnato col Var per fallo di mano di Benatia, poi si fa cacciar via da Mazzoleni per proteste. Dispiaciuta, l'ex più atteso ci mette la faccia.
Juventus a +6 sul Napoli e +9 sull'Inter, che caracolla sotto il diluvio a Bergamo: 4 a 1 per l'Atalanta, e Spalletti rivede il fantasma di un Inter che sperava dimenticata.
Sempre per 4 a 1 (doppietta di El Shaarawi) vince invece la Roma all'Olimpico contro la Sampdoria.
In coda, 2 a 1 dell'Empoli sull'Udinese, mentre il Chievo pareggia 2 a 2 col Bologna ma il punto conquistato non basta per trattenere sulla panchina clivense Gianpiero Ventura, che ha annunciato le sue dimissioni. Ora pausa per gli impegni della Nazionale: sabato a San Siro contro il Portogallo senza Ronaldo per la Nations League, poi mercoledi con gli Stati Uniti a Genk, in Belgio.

Noi per voi