GR14/09/2020

RADIODAY SCUOLA - GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA (di Maria Piera Ceci)

5.6 milioni gli studenti che tornano a scuola, dopo sei mesi di stop. ...

5.6 milioni gli studenti che tornano a scuola, dopo sei mesi di stop. Il Friuli tornerà invece in classe mercoledì, la Sardegna il 22, Puglia, Calabria, Basilicata, Abruzzo e Campania hanno preferito rinviare dopo il voto. E Radio 24 dedica la giornata alla ripartenza, accompagnata da tante polemiche e anche da tante preoccupazioni. Nei gr e nei programmi collegamenti con le scuole, la voce di insegnanti, presidi e studenti.

RADIODAY/GR 15 - 5 milioni e 600mila studenti tornano oggi a scuola. Non ci sono fra questi molti dei bambini e dei ragazzi disabili che avrebbero diritto come tutti gli altri alla formazione. Mancano migliaia di docenti di sostegno e quando ci sono, 2 ragazzi su 3 con disabilità non trovano lo stesso insegnante - denunciano i sindacati.

RADIODAY/ Effetto giorno - Il premier Conte accompagna il figlio a scuola prima degli impegni istituzionali.
"Oggi è una giornata importante per la comunità nazionale, a cui guardiamo con fiducia e entusiasmo" - dice. "Certo, non lo nascondiamo ci sono criticità. Voglio però dire che mai come quest'anno stiamo investendo molto nella scuola".
Intanto arrivano le prime notizie da ogni angolo d'Italia.
La pluriclasse a Cutigliano, sulla montagna pistoiese, con relativa protesta dei genitori. La paura che ancora aleggia a Codogno, dove si decide di fare lezione all'aperto, in giardino, per 11 plessi. Gli assembramenti registrati fuori dalle scuole primarie di Ancora, bambini e genitori troppo vicini, anche se con la mascherina. Nonostante orari e ingressi scaglionati.

RADIODAY/GR 12 - All'Istituto Tecnico Schiapparelli di Milano si sperimenta l'installazione dei depuratori antiCovid. Ma i protocolli di sicurezza restano.


RADIODAY/GR 11 - A Torino, al liceo classico D'Azeglio, le attività didattiche sono cominciate da una settimana. Otto classi fanno già ricorso alla didattica a distanza.
E i ragazzi confessano: "La temperatura va misurata a classe...ma solo in teoria. E la distanza fra i nostri banchi non è di un metro".


RADIODAY/TUTTI A SCUOLA - Antonello Giannelli, Associazione Nazionale Presidi: "Dobbiamo dare atto al governo e alla ministra di aver fatto arrivare alla scuola molte più risorse che in passato, ma ora dobbiamo andare al di là dell'emergenza e affrontare problemi strutturali come il divario terribile fra gli apprendimenti fra nord e sud. Dobbiamo tornare a fare in modo che la scuola torni ad essere un ascensore sociale".


Valentina Petri, autrice del blog e del libro "Portami il diario", professoressa di italiano presso l'Istituto Professionale Lombardi di Vercelli: "Le nuove frontiere della scuola: bigliettini infilati nelle mascherine e formule matematiche scritte sulle bottiglie dei disinfettanti".

RADIODAY/GR 9 - A Genova si torna a scuola alla primaria Barrili. Ma in altre città liguri partenza rinviata.

RADIODAY/24 Mattino - Patrizio Bianchi, già a capo della task force sulla ripartenza della scuola voluta dalla ministra Azzolina, rivendica il lavoro del suo gruppo di esperti e parla di fase nuova per l'istruzione, nel solco delle richieste dell'Europa da cui arriveranno fondi anche per rafforzare e rigenerare il nostro sistema scolastico.

RADIODAY/GR 8 - Roma, rientro tra molte incognite: mancano mascherine, banchi monoposto e si cercano ancora 600 aule.
In diretta dalla scuola media Giovanni XIII: studenti divisi su 3 sedi, di cui una a 3 chilometri di distanza.

RADIODAY/GR7 - Il premier Conte ha ringraziato il personale della scuola, le famiglie e ha inviato agli studenti una raccomandazione. Ma tutti devono fare la loro parte.

RADIODAY/GR 6 - Il presidente Mattarella nel pomeriggio nella scuola di Vo' Euganeo, fra le prime a chiudere per l'emergenza Covid-19. Il preside Alfonso D'Ambrosio: "Dopo banchi e distanziamento, torniamo a parlare delle questioni pedagogiche". Ecco cosa chiederò al Capo dello Stato.



Ascolta anche

Noi per voi