INIZIATIVE SPECIALI08/10/2021

Radio 24 a Tuttofood e Host Milano

Radio 24 segue "TuttoFood" e "Host Milano". Due comparti strategici per la nostra economia...

Radio 24 segue TuttoFood e Host Milano. Due comparti strategici per la nostra economia in vetrina sotto lo stesso tetto. L'agroalimentare e l'ospitalità professionale si incontrano alla Fiera di Milano Rho dal 22 al 26 ottobre con Tuttofood 2021 e Host Milano. Un abbinamento che vuole marchiare questo tempo di ripartenza proponendo su un duplice binario le potenzialità, le peculiarità, la varietà del made in Italy declinato su settori che da sempre lo contraddistinguono e di fatto sono parti integranti di quella che è stata definita una "filiera totale".
Nel 2021 le esportazioni agroalimentari supereranno quota 50 miliardi. E una ricerca di PwC prevede che da qui al 2024 le forniture per l'ospitalità e il fuoricasa seguiranno tassi di crescita dal 2,4 al 4,6%.
La tradizionale vocazione all'internazionalizzazione delle due manifestazioni quest'anno è rafforzata dalla sinergia. Provengono infatti da 40 paesi i 2.200 espositori che nella grande piazza della Fiera incontreranno top buyers da tutto il mondo nel corso di 5 giorni animati da convegni, premi, dimostrazioni, confronti.


Radio 24 sarà presente con i suoi studi da dove andranno in onda alcuni programmi

VENERDÌ 22
Essere e avere - condotto da Marialuisa Pezzali
dalle 13:00 alle 14:00 Effetto giorno - condotto da Alessio Maurizi

SABATO 23
dalle 16:00 alle 18:00 Radiotube - condotto da Marta Cagnola
DOMENICA 24
dalle 11:00 alle 12:00 I Padrieterni - condotto da Federico Taddia e Matteo Bussola
dalle 12:00 alle 13:00 La bufala in tavola - condotto da Nicoletta Carbone
LUNEDÌ 25
dalle 11:00 alle 12:00 Due di denari - condotto da Debora Rosciani e Mauro Meazza
dalle 17:00 alle 18:30 Focus economia - condotto da Sebastiano Barisoni

LE INTERVISTE E I SERVIZI DI ANDREA FERRO

Sfida al tiramisù con il promo campionato mondiale per professionisti.


Nel 2020 gli acquisti e commerce nel food e grocery sono aumentati dell' 84% sul 2019, il 2021 chiuderà con un altro incremento significativo: + 38%.


"Nell'e-commerce siamo indietro rispetto ad altri paesi, ma ci stiamo muovendo molto velocemente", dice Giulio Finzi di Netcomm.


Il Gran Premio della Caffetteria, premiati i migliori barman.


"Passione, formazione, un prodotto di qualità e un po' di liquore alla bottarga di muggine", racconta Francesco Masala, sardo di Bosa, il barman che ha vinto il Gran Premio della Caffetteria.


L'innovazione entra in ristoranti, trattorie e bar tra delivery, pagamenti e cantine digitali.


"La pandemia ha accelerato il processo di innovazione, nel 2020 in termini di mancati ricavi ha perso 34 miliardi", afferma Luciano Sbraga, direttore dell'Ufficio studi di Fipe.


Prodotti spacciati per italiani, un inganno da 100 miliardi che vale 300 mila posti di lavoro.


"È un furto di identità, spesso questi prodotti vengono venduti agli stessi prezzi dei nostri", dice Alessandro Apolito, responsabile delle politiche di filiera di Coldiretti.


Innovazione, sostenibilità, packaging: i riconoscimenti del Better Future Award.

"Il consumatore guarda con sempre maggiore interesse alla qualità dei prodotti anche in termini di sostenibilità", dice Cristina Lazzati, coordinatrice della giuria del Better Future Award.


"Qui in Fiera sono rappresentati 43 paesi, si parla di innovazione, di filiera, di sostenibilità, temi al centro della ripartenza", sottolinea Luca Palermo, amministratore delegato di Fiera Milano.


"L'Italia è uno dei paesi più sicuri, oggi in Fiera un bel segnale, per il turismo la prospettiva è interessante, ora bisogna tornare a sciare", così dice il ministro del Turismo Garavaglia.


"L'agroalimentare è un comparto trainante, i primi sette mesi dell'anno segnano + 12,4% rispetto ai livelli pre covid", dice Carlo Ferro, presidente di Ice.


"Il nostro comparto vale 570 miliardi di euro, è il primo in assoluto in termini di valore prodotto, l'italian sounding vale 100 miliardi", afferma Ettore Prandini, presidente di Coldiretti.


LE INTERVISTE E I SERVIZI DI MATTIA VENINI

Un settore parallelo a quello agroalimentare è quello degli imballaggi, fondamentale per conservare i prodotti. "I materiali evolvono continuamente - spiega Valerio Soli, presidente della fiera Ipack Ima dedicata alla filiera - le industrie stanno facendo degli sforzi incredibili per essere più ecosostenibili".


Chiusura in dolcezza per la Fiera con il campionato mondiale di pasticceria. La piemontese Maria Concas ha vinto nella categoria delle torte nuziali, riuscendo a trasmettere nella sua opera tutte le emozioni del giorno del matrimonio.


L'ultima giornata della Fiera ha visto protagoniste centinaia di persone arrivate da tutto il mondo per sfidarsi nei campionati mondiali del caffè, organizzati nel nostro Paese da SCA Italia. "In Italia il caffè è un prodotto che viene consumato distrattamente - la denuncia del coordinatore nazionale Alberto Polojac - i campionati mondiali servono a restituirgli valore".




Il mercato globale tra esportazioni e carenza di materie prime.


Italiana sounding ed etichetta nutri-score minacciano l'agroalimentare.


Uno dei pericoli all'orizzonte per l'agroalimentare è l'etichetta Nutri-score, voluta da molti paesi europei ma che danneggerebbe la filiera italiana. Il ministro Patuanelli: "L'etichetta è utile se fa informazione, non se condiziona i consumatori".


Noi per voi