Le preoccupazioni del Quirinale | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Le preoccupazioni del Quirinale
Notizie | Effetto giorno

Le preoccupazioni del Quirinale

di Daniele Biacchessi

Audiostrip:
  • Effetto giorno le notizie in 60 minuti L'analisi di Daniele Biacchessi
    Rating:

Sergio Mattarella osserva con attenzione le ultime frizioni nella maggioranza tra Lega e M5s.
Al momento non è giunta al Colle alcuna formalizzazione di una crisi di Governo, ma il Capo dello Stato è preoccupato dell'evoluzione della situazione politica.
Mattarella, nel suo percorso presidenziale, ha dimostrato estrema linearità e scrupolosa attenzione costituzionale.
E manterrà un identico comportamento anche nella gestione di una eventuale crisi di governo.
Nella sostanza il Quirinale vuole mettere in salvo la legge di Bilancio 2020 ed evitare assolutamente l'esercizio provvisorio.
Ma per portare a casa questo obiettivo serve un governo in carica.
Da settimane il Colle ha fatto sapere che non esistono problemi per richiamare il Paese alle urne a settembre, e la convinzione di Mattarella resta ancora salda.
E se il voto popolare indicasse una nuova chiara maggioranza ci sarebbe anche il tempo per varare la legge di Bilancio 2020, ma solo con un governo in carica nel pieno dei suoi poteri.
Per evitare l'esercizio provvisorio, i tempi sarebbero dunque strettissimi.
Forse troppo stretti.

Guarda ultime puntate
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti