Malinconica come un fado, l'Italia va ko a Lisbona | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Malinconica come un fado, l'Italia va ko a Lisbona
Notizie | GR24

Malinconica come un fado, l'Italia va ko a Lisbona

di Dario Ricci

Audiostrip:
  • GR24 L'Italia va ko a Lisbona
    Rating:

Malinconica come un fado, l'Italia del Mancio torna da Lisbona col ko per uno a zero e l'ultimo posto nel girone di Nations League. Lunga resta la strada per risalire dall'abisso del mancato Mondiale di Russia. Al Da Luz il ct ne cambia nove su undici rispetto all'1 a 1 di Bologna con la Polonia, lancia i milanisti Caldara e Romagnoli al centro della difesa e lo spallino Lazzari, all'esordio, con l'esperto Criscito ai lati. Poi Bonaventura e Cristante a far da scudieri a Jorginho, davanti insieme a Immobile ecco Zaza e Chiesa. Dal frullatore esce un'Italia con più gamba, ma sempre povera d'idee. Il Portogallo spinge: verso la mezz'ora prima Romagnoli salva sulla linea, poi Cristante devia sulla traversa della porta azzurra. Davanti non pungiamo, e a inizio ripresa Caldara perde il pallone da cui nasce il contropiede che l'ex milanista André Silva trasforma nell'uno a zero con un preciso diagonale sinistro. Donnarumma fa un miracolo su Bernardo Silva, entrano Berardi e Belotti, ma l'area lusitana resta un miraggio. In cinque gare, Mancini ha racimolato una vittoria con l'Arabia Saudita, due pari e altrettante sconfitte: numeri che fotografano una Nazionale che è ancora un cantiere aperto.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Le ultime puntate

Scarica i podcast più recenti