12/08/2019

L'Italvolley asfalta la Serbia e vola a Tokyo2020

La gioia del ct Chicco Blengini è quella dello sport italiano, non solo del volley ...

  • di Dario Ricci

La gioia del ct Chicco Blengini è quella dello sport italiano, non solo del volley. Dopo le ragazze a Catania, anche gli uomini a Bari centrano la qualificazione a Tokyo 2020. Vittoria che vale doppio, perché sancisce anche la rivincita su quella Serbia che un anno fa c'aveva mandato di traverso il mondiale di Torino. Stavolta niente sconti: 3 a 0 netto (25-16, 25-19, 25-19) e si vola in Giappone grazie alle bordate di Zaytsev e Juantorena, agli acuti di Antonov, e soprattutto alla sublime regia di Simone Giannelli, 23 anni. E a proposito di rivincite, a Tokyo gli azzurri andranno da vicecampioni olimpici in carica, e con tanta voglia di salire un altro gradino, il più bello, di quel podio a cinque cerchi.

Noi per voi