L'altra Europa17/10/2016

Lisa Paganelli: la più innovativa imprenditrice agricola d'Europa

"La mia è un'azienda di famiglia che seguo da quando ho deciso di abbandonare la libera professione da veterinaria...

"La mia è un'azienda di famiglia che seguo da quando ho deciso di abbandonare la libera professione da veterinaria per diventare imprenditrice agricola. Ho applicato un nuovo metodo che si chiama agricoltura simbiotica, utilizzo un complesso microbico di batteri, funghi e lieviti che insieme agiscono sulle radici delle piante, rafforzandole e modificandone le proprietà organolettiche". A parlare ai microfoni de L'altra Europa di Federico Taddia è Lisa Paganelli, fondatrice del Consorzio Carne Biologica Valbidente a Civitella di Romagna. Grazie al suo approccio innovativo, Lisa ha ricevuto dal Comitato Donne del Copa-Cogeca, l'associazione delle organizzazioni agricole e cooperative dell'Unione europea, il Premio speciale al merito che ha ritirato all'Europarlamento di Bruxelles.

"Mi sono molto emozionata, anche perché il premio è stato totalmente inaspettato, perciò ero pietrificata. Ovviamente parliamo di un lavoro di gruppo, ciò che è stato premiato è l'aspetto sociale e collettivo di questo progetto. Grazie all'appoggio della Coldiretti, del sindaco e di altre realtà del mio territorio, siamo riusciti a modificare l'aspetto sociale: i nostri agricoltori ora lavorano per la collettività, le mense scolastiche hanno richiesto prodotti locali e coltivati con il nostro metodo. Tutto il paese, in qualche modo, è cambiato in funzione di questo nuovo metodo agricolo. È stata la collettività stessa a cambiare punto di vista".

Ascolta anche

Noi per voi