Gli speciali di Radio2427/06/2022

La sete del grande fiume. Viaggio lungo il Po

L'acqua del grande fiume ha lasciato spazio ai ciotoli...

L'acqua del grande fiume ha lasciato spazio ai ciotoli. Facendo correre lo sguardo lungo le rive del Po si scorgono secche, rami e qualche ciuffo d'erba dove normalmente è la corrente a farla da padrona. Ed è solo l'inizio di una sete che sta mettendo in ginocchio le regioni attraversate dal principale fiume italiano. Regioni che da esso dipendono per l'acqua di paesi e città, oltre che per l'agricoltura. L'allarme non arriva inatteso. Già in primavera, come vi abbiamo raccontato, i segnali c'erano: poca pioggia dopo un inverno con poca neve e livelli dell'acqua come non si vedevano da decenni. Ora il gran caldo ha complicato ancor più le cose e l'allarme è diventato emergenza.
Un viaggio di radio 24 lungo il corso del fiume per raccontare storie e numeri della sete del grande fiume.

Noi per voi