23/10/2017

Juventus e Lazio, goleade da big. Montella in crisi attacca il Var

Prova di forza. Juventus e Lazio vincono e approfittano del pari nello scontro diretto del San Paolo per incalzare Napoli e Inter...

  • di Dario Ricci

Prova di forza. Juventus e Lazio vincono e approfittano del pari nello scontro diretto del San Paolo per incalzare Napoli e Inter. Devastanti i bianconeri, che travolgono per 6 a 2 l'Udinese in trasferta pur giocando in 10 per l'espulsione di Mandzukic dopo appena mezz'ora. E dire che sul croato c'era un rigore netto. E il Var non vede il fuorigioco di Danilo che realizza il temporaneo 2 a 2. Davvero non ha voglia di scherzare sulla moviola invece Montella: il suo Milan ci prova, ma a limiti e incertezze contro il Genoa si aggiunge, dopo 24 minuti, l'espulsione di Bonucci, per una netta gomitata a Rosi. Rosso diretto tramite Var, che però non vede poi un rigore per i rossoneri.
Vola la Lazio, dicevamo, che ha in Ciro Immobile il suo bomber e profeta: sua la doppietta che apre le danze nel 3 a 0 contro il Cagliari. Sorride pure la Roma, che passa a Torino contro i granata con una punizione di Kolarov; Il Sassuolo passa a Ferrara per 1 a 0, il Chievo fa suo per 3 a 2 il derby di Verona, l'Atalanta piega il Bologna 1 a 0 e anche la Fiorentina fa goleada, 3 a 0 , a Benevento. Domani si torna già in campo con Inter-Sampdoria, poi mercoledi sera il resto della 10a giornata.

Noi per voi