03/07/2017

"Festival della Partecipazione", un cantiere per ricostruire una società più giusta

A L'Aquila torna in scena il "Festival della Partecipazione", un laboratorio di idee, proposte e riflessioni ...

  • di Andrea Ferro

A L'Aquila torna in scena il "Festival della Partecipazione", un laboratorio di idee, proposte e riflessioni nel segno di una cittadinanza attiva, partecipe e protagonista nell'edificazione di modelli di società che valichino le diseguaglianze e favoriscano la qualità della vita e le pari opportunità ad ogni latitudine. Per quattro giorni, dal 6 al 9 luglio, la città, simbolo della fragilità del territorio e della fatica di una ricostruzione non solo materiale, ospita 70 eventi con oltre 300 relatori, oltre a mostre, concerti e occasioni di degustazione gastronomica. Si parla di salvaguardia dei territori, di lavoro (tra sfruttamento e prospettive di sviluppo), di accoglienza,di politica e anti-politica, di diritti, di informazione, di democrazia intesa in senso pieno e allargato, come appunto, occasione e necessità di partecipazione diretta alla vita della comunità al di là del concetto di rappresentatività.
La manifestazione, diffusa sul territorio, è giunta alla seconda edizione su iniziativa di Action Aid, Cittadinanzattiva, Slow Food Italia in collaborazione con il Comune dell'Aquila.

Radio 24 sarà presente con Federico Taddia:
- Venerdì 7 luglio alle 18.30 Cortile Palazzo Ciolina con "Europa: a ognuno la sua parte!" L'Europa delle possibilità è l'Europa di chi sceglie di farne parte, da protagonista. Cosa significa partecipare oggi in Europa? Quali sono le offerte proposte per chi sceglie di vivere un'esperienza da europeo? Come il web e i social network hanno connesso istituzioni e cittadini? Con lo stile tipico de "L'Altra Europa" Federico Taddia accompagna il pubblico in un atipico viaggio nell'Europa delle persone e delle storie, delle opportunità e delle buone pratiche.
Ospiti: Ewelina Jelenkowska-Lucà capo del settore Stampa e Media presso la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; Silvia Strada, Ufficio comunicazione e relazioni esterne "Agenzia Nazionale Giovani"; Elettra Ceglie, membro di Aquilasmus - ESN L'Aquila; Maurizio Oliviero, professore di Diritto Pubblico Comparato all'Università di Perugia e EU Erasmus Ambassador per l'Italia; Stefano Ragazzi, Professore ordinario presso l'Università degli Studi di Milano Bicocca e Direttore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso. Con la musica live di Domenico Imperato, cantautore.
- Sabato 8 luglio, ore 17.30, Cortile Palazzo Ciolina con "Amare, giocare, partecipare."

Quanto giocano le emozioni nelle relazioni? E quanto ci si emoziona quando ci si relaziona nel gioco? La sfida, la squadra, la vittoria, la sconfitta, la strategia e il divertimento. Partecipare significa mettersi in gioco: per passione, per amore e per piacere. Un evento live condotto da Federico Taddia, per scoprire il lato ludico della partecipazione
Ospiti: Chiara Rapaccini, scrittrice, illustratrice, pittrice e ideatrice della community "Amori Sfigati"; Paola Rizzi, docente di Progettazione e pianificazione urbanistica, Università dell'Aquila esperta di Giocosimulazione e resilienza; Andrea Angiolino, giornalista, autore ed esperto di giochi; Fabio Zaffagnini, ideatore e general manager di Rockin'1000; Maurizio Capone, musicista e cantante dei "Capone & Bungtbangt". Con esibizione live di Antonio Coatti, musicista e suonatore di conchiglie.


LE INTERVISTE


"Il Festival della Partecipazione ha dimostrato un mondo di cittadinanza attiva molto più ampio di quanto viene rappresentato dalle ricerche scientifiche e dai media", commenta Giovanni Moro, presidente di Fondaca...


"Calano i reati ma cresce la domanda di sicurezza sociale, le nostre città comunque sono più sicure rispetto al passato", dice Gianguido Nobili, coordinatore nazionale del Forum della Sicurezza Urbana...

"L'agricoltura sociale è un fenomeno che si sta sviluppando, vengono dall'estero per conoscere e copiare il nostro modello", spiega Francesco Di Iacovo, docente del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell'Università di Pisa...

"Il digitale può e deve essere al servizio della collettività e non solo delle aziende che gestiscono i nostri dati", è l'appello di Vittorio Alvino di Openpolis...

"L'accoglienza dei rifugiati in famiglia è un'esperienza che funziona, è inclusiva e costa pure meno", dice Fabiana Musicco raccontando il progetto "Refugees Welcome"...

"Nel centro storico dell'Aquila la maggior parte delle case ristrutturate sono ancora vuote, mancano i servizi, per gli edifici pubblici la ricostruzione è ostacolata dalla burocrazia", dice Giovanni Cialone, di Italia Nostra...

"In agricoltura il caporalato è una forma di business illegale, diffuso in particolari filiere, soprattutto nelle regioni del Sud", dice Gaetano Pascale, presidente di Slow Food...

Ascolta anche

Noi per voi