18/09/2017

Corea, il monito di Trump dalle parole ai Jet

Pesante monito degli Stati Uniti alla Corea del Nord: due bombardieri strategici B-1 decollati da Guam e quattro caccia F-35 decollati...

  • di Stefano Carrer, Tokyo

Pesante monito degli Stati Uniti alla Corea del Nord: due bombardieri strategici B-1 decollati da Guam e quattro caccia F-35 decollati da Okinawa hanno effettuato prove di bombardamento sulla penisola coreana, raggiunti da sei caccia dell'aeronautica di Seul, fin nelle vicinanze del confine con il Nord. Un avvertimento molto serio, che si aggiunge a reiterate minacce verbali da parte di esponenti dell'Amministrazione statunitense. Donald Trump ci mette del suo con un un sarcasmo insultante nei confronti del leader nordcoreano Kim Jong un: in un tweet l'ha definito rocket man e, citando una conversazione con il presidente sudcoreano Moon ha detto che lunghe code si stanno formando in Corea del Nord alle pompe di benzina. Too bad! ha concluso. Un tweet imbazzante per Moon. Da Trump presidente che si appresta per la prima volta domani a tenere un discorso all'assemblea generale delle Nazioni Unite , con i delegati nordcoreani in prima fila.

Ascolta anche

Noi per voi